Le vostre domande a Växtljus.

Växtljus è un tema caldo e ci sono molti che pensano il si e ma così com'è
che cosa dice in realtà ricerca odierna? È davvero le luci rosse e blu
così buono a crescere solo in mm. Sì, ci sono molte domande che hanno bisogno
una risposta.

Ora è possibile porre domande su växtljus. Uno dei leader nella ricerca di Svezia sul tema
Karl-Johan bergstrand a SLU risponderà alle domande che io scegliere.
Inoltrare le vostre domande a Karl-Johan.

Le risposte che troverete qui sulla mia pagina e sulla rivista di Chili, che sarà
essere disponibile per il download entro la primavera.

Si dovrebbero chiedere domande direttamente qui come un commento. PS. Non è possibile visualizzare la tua domanda
prima ho approvato il commento.

Questa voce è stata pubblicata in Coltivazione del peperoncino rosso. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

21 Risposte a Le vostre domande a Växtljus.

  1. Robert M dicono:

    Quale distanza dovrebbe essere la pianta lontano la sorgente luminosa e quante ore in un giorno di indossare le vostre luci?

    • Stig Häggkvist dicono:

      La distanza dipende dalla sorgente luminosa, quanto calore radiante chiaro ed emette, e, naturalmente, come la storia prendere si desidera illuminare. Una distanza tra 30 A 100 cm è un buon punto di riferimento. più forte la sorgente di luce il più in alto si può avere la. Durata di illuminazione alle uppdrivning delle piante circa. 14 – 16 ore al giorno.

  2. Kai Ottosson dicono:

    Raccomandazione 200w/m ², Come fa con regolare LED bianco? C'è ancora un 200w che applicano o è possibile utilizzare il Lux o lume?
    Lux, Lumen e watt è, naturalmente, quelle cose che noi hobbisti hanno accesso a.

    • Stig Häggkvist dicono:

      Ciao! In caso di regolare LED bianchi, è ancora un 200w/m ². Risposte su Lux, Lumen e kelvin può essere trovati in una delle risposte qui, quindi la domanda ha già messo a punto. Quando si tratta di watt quindi ho inviato il problema per il ricercatore Karl-Johan bergstrand a SLU (Università svedese di scienze agricole)

      Ecco le sue risposte:

      Ciao,

      La risposta breve è che nessuno di loro è corretta.

      Idealmente si dovrebbe usare µmol/m2/s, ma perché tali metri sono troppo costosi per gli agricoltori di hobby, io di solito raccomandare W luce di confrontare fonti con efficienza simile (Per esempio. LED, Lampade HPS e fluorescenti).

      100 W è per circa quanta più luce (in µmol) indipendentemente dal fatto se la luce prodotta dai LED, Lampade HPS o fluorescente (HPS e LED è generalmente leggermente superiore rispetto alle lampade fluorescenti). Siete pregati di notare che non possiamo contare su questa strada con lampadine. Lumen è molto fuorviante, in particolare, se si dispone di fonti di luce con luce molto rossa e blu, per motivi che ho spiegato nella questione del kelvin e lux.

      Migliori saluti

      Karl-Johan

  3. Maria Wijk dicono:

    Io appartengo alla band che non crescono in luce artificiale, dato che la mia opinione è che non soddisfano i sole dà luce spettri, e per me funziona benissimo.

    Ma ciò non significa che io non voglio ulteriori informazioni micromole, Lumen e watt. C'è qualsiasi lampada fluorescente che può dare alle piante tanta energia come il sole fornisce?

    Se si cresce con illuminazione artificiale, C'è qualsiasi raccomandazione su quanto tempo le piante hanno bisogno di essere lontano dalla luce in modo da non essere danneggiati da radiazione della luce o calore… rispetto alla fonte di luce (fluorescenti standard, LED ecc)

    • Stig Häggkvist dicono:

      Ciao! Non c'è nessun lampade fluorescenti o altra sorgente luminosa che può fornire la quantità di energia come il sole. Nostro tempo scuro dell'anno il sole è così lontano e si accende per un breve periodo alle nostre piante per ottenere abbastanza energia e luce complementari tramite una sorgente di luce è preferibile. È solo nel mese di marzo – Aprile come il sole fornisce energia sufficiente per le piante per sentirsi bene.

  4. Tommy Andersson dicono:

    Come è l'equivalente di un CFL 100watts un sodio ad alta pressione su 400 Watts?
    Basso consumo di energia dovrebbe avere circa 6500lumen.
    Come funziona l'illuminazione fluorescente su 6500 Lum in confronto con questo?

    • Stig Häggkvist dicono:

      100Bassa energia W ha solo una 1/4 di energia luminosa rispetto a HPS su 400W. Beh forse intendi K kelvin e non ha alcun significato più grande, ma sono gli stessi in entrambe le alternative che si parla.

  5. Ola Westermark dicono:

    Quanto efficace è una lampadina di sodio ad alta pressione / watt rispetto ad impianto fluorescente di illuminazione?

    • Stig Häggkvist dicono:

      Una lampada di sodio ad alta pressione (HPS) ha scambi di luce leggermente superiori rispetto alle lampade fluorescenti. Ca di HP. 2 tubi fluorescenti µmol/W 1.8 µmol/W

  6. Boris Karlsson dicono:

    Può spiegarci perché lumen e kelvin, Lux non è importante

    • Stig Häggkvist dicono:

      Ciao! Per ottenere una buona spiegazione alla tua domanda, così l'ho mandato al ricercatore Karl-Johan bergstrand a SLU (Università svedese di scienze agricole)

      Ecco le sue risposte:

      Kelvin e lux hanno a che fare con l'occhio umano, Kelvin con visione dei colori e lux con "idea brillante". Perché i nostri alunni si adattano alla luce così diventa fuorviante per piante. Lux non tiene conto la maggior parte della luce verde e copertura quasi non tutte le lunghezze d'onda in c:(a) 450 NM e oltre 650 NM, vale a dire. si perde un sacco di luce che le piante hanno il vantaggio di.

      Kelvin non è una misura assoluta, ma stessi numeri di Kelvin possono essere raggiunto utilizzando diverse combinazioni di rosso, Luce blu e verde, vale a dire. Non dice nulla circa la qualità della luce, ma solo come l'occhio umano percepisce la luce. L'occhio umano è un sensore di luce molto male.

      Migliori saluti

      Karl-Johan

  7. Jonas dicono:

    Quasi tutto quello che sono riuscito a trovare in rete su växtljus è circa la crescita di verdure o frutta. Quello che ho capito che richiede più energia di altre piante. Che cosa può forse ho bisogno di nulla per piante verdi e un po' più resistenti?
    Io voglio mettere alcune piante lontano nella stanza dove non ottengono molto luce. Per sopravvivere devo avere växtljus, ma non è desideroso di schiaffo 100W lampade a tubo mezzo al salotto.

    • Stig Häggkvist dicono:

      Ciao! In una stanza vivente dovrei usare trail è belli con luci bianche che pendono sopra le piante. È possibile scrivere un messaggio a me tramite la mia pagina di contatto e dirci un po' di più circa il numero e le dimensioni delle piante che hai, così potrai ottenere suggerimenti su opere JOINT.

  8. Daniel dicono:

    Quali temperature di colore (Kelvin) è preferibile quando si tira sul peperoncino e svernamento? O ci sono altre cose che entrano in gioco, ad esempio, nm? Si prega di scrivere su ciò che si preferisce utilizzare quando ci si ferma il peperoncino e inverni.

    • Stig Häggkvist dicono:

      Ciao! Kelvin non ha davvero alcun significato va ugualmente bene con il caldo che luce fredda. Io uso 4000 k e 6500 k allora è più comune l'uso. Ho fatto prove con 2700 a 6500 k e ho non visto nessuna differenza notevole. Den spektrala skillnaden är så liten när det gäller varmt och kallt ljus i lysrör om man mäter upp det. Vi ser det men växterna bryr sig inte 🙂

  9. Gustav Almer dicono:

    Jag vill minas att du sa att 2700K va för varmt i en annan del av bloggen.

    min bild va att 2700K va rött ljus 5000K vitt ljus och 6500K va bått.

    men de är alltså så att kelvin bara avspeglar vår upplevelse och oberoende av kelvin så kan ljuset innehålla vilka våglängder som helst?

    de är ju i såna fall förvirrande då man naturligtvis tror att en blå lampa innehåller de blåa våglängderna.

    ancora più strana, erano quando mi sono imbattuto in una lampada con luce bianca calda che era sospettata di avere 2700K cioè una luce che sarà percepita come rosso.. che è in contrasto con l'idea che la K è circa come noi vediamo la luce.

    • Stig Häggkvist dicono:

      Ciao! Anche imparo cose nuove quando si tratta di växtljus. Dopo molte prove, quindi so che è vero che la Kelvin per l'agricoltura sotto luci fluorescenti non ha alcun significato. La luce che raggiunge i nostri occhi dalla sorgente luminosa contiene una miscela di diverse lunghezze d'onda. La nostra vista non può distinguere i diversi colori, senza fonderli in un determinato colore composito impressione così che caldo o luce fredda. Quando si tratta di lampadine a basso consumo o lampade fluorescenti, è la differenza tra bianco caldo e bianco freddo è di solito molto piccolo se si guarda la curva spettrale così non importa se si sviluppano durante il caldi o freddi tubi fluorescenti.

    • Stig Häggkvist dicono:

      LED rosso e un LED blu che contiene solo queste lunghezze d'onda che percepiamo di destra. Quando la luce delle lampade fluorescenti contengono tutti i colori, noi non possiamo discernere questi colori. Questo con il 2700K sono rosse e 6500 k è che il blu è più certo di essere in grado di vendere più lampadine e vecchie idee che molti ancora insistono che è così. Kelvin non ha alcun significato nel contesto cultura.

  10. Rickard Andersson dicono:

    vilken mängd kelvin rekommenderar du ifall man ska köra samma lampa genom både den vegetativa samt den generativafasen?

    • Stig Häggkvist dicono:

      Du behöver inte bry dig om kelvin du kan köra med samma 2700K eller kallare ljus 4000K – 6500K hela tiden. Den spektrala skillnaden är så liten så det har ingen betydelse. Det är bara vi med våra ögon som ser skillnaden växterna får all energi de behöver.

Lasciare una risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *